Eventi sismici Centro Italia: come ottenere il rimborso delle imposte


Modalità di rimborso delle imposte già versate a titolo di imposta di successione, di imposte e tasse ipotecarie e catastali, di imposta di registro o di bollo, riferite alle successioni di persone fisiche, aperte in data anteriore al 13 agosto 2017, relative ad immobili demoliti o dichiarati inagibili a seguito degli eventi sismici verificatisi nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria a far data dal 24 agosto 2016 (Agenzia delle Entrate – Provvedimento 11 ottobre 2017, n. 216894).

La richiesta di rimborso va presentata all’ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate presso cui è stata presentata la dichiarazione di successione.
Si applicano le modalità automatizzate di cui al decreto del Ministero delle Finanze 29 dicembre 2000 per i rimborsi risultanti dalla rideterminazione delle imposte, che il Fisco periodicamente provvede ad erogare.
Con riguardo alle somme rimborsate non sono dovuti interessi.